Ascolta!


Native Flashradio V3

 

 

NOVITA’, APPUNTAMENTI IN EVIDENZA, CONTENUTI DA NON PERDERE!

TU E NOI!

Un saluto, un pensiero, una breve esperienza… condividili con noi e con la famiglia di Radio Risposta Web!
Lascia il tuo messaggio vocale via WhatsApp al numero 3209273911
Li condivideremo in radio; per essere d’incoraggiamento e crescita per ognuno di noi.
Intanto guarda questo video; vai alla pagina Tu e Noi.

DISCO HIGHLIGHT

Al DISCO HIGHLIGHT, in questi giorni, presentato da Elena Rubino, vi riproponiamo COSI’ LONTANO, COSI’ VICINO, di  LIDIA GENTA.
Tutta la selezione degli album già presentatati la trovi alla pagina DISCO HIGHLIGHT
Ogni giorno alle ore:
00:30, 3:45, 8:30, 12:45, 15:35, 18:35, 21:30
LA VITA NON E’ UN GIOCO
Le storie a puntate di Radio Risposta
In questi giorni, NELLA SUA FORZA, di Gwen Wilkerson.
Gwen racconta con grande onestà la sua lotta e le indicibili sofferenze nell’aver dovuto affrontare a faccia a faccia il cancro… Continua…
Altri racconti già trasmessi alla pagina LA VITA NON E’ UN GIOCO.
Ogni giorno alle ore: 1,45, 8.40, 15,45, 22.45
COUNTRY GOSPEL CORNER

E’ l’angolo della Country Gospel Music, per tutti, ma in modo particolare per gli amanti del genere Country Gospel.
Vi tiene compagnia ogni settimana, per 45 minuti, Wes Copperwheat.
Sabato alle ore 10.00, mercoledì alle ore 23.00.
Un estratto di 15 minuti potete ascoltarlo, lunedì alle 19.40, martedì alle 5.15

IL LIBRO PIU’ LETTO

Tutta la Bibbia letta e commentata, capitolo per capitolo. Un programma prodotto da CRC, con Enzo De Salvia, la voce del Dott. Vernon McGee, fondatore di Thru the Bible.Dal Lunedì al venerdì alle ore 13.30 e alle 20.00
IL PUB RADIOFONICO
Martino Cassano e Stefano Boungiovanni, ripescato da “Attendi quei due”, vi riproponiamo “Il pub radiofonico: artisti cristiani sul palco”.
Mercoledì alle ore 11:00 e venerdi alle 21:10
Sempre con il duo Cassano / Buongiovanni, c’è anche ATTENDI QUEI DUE, due ore con musica, libri, cinema, viaggi, giornali e tanto altro, ma soprattutto con la Parola di Dio.
Domenica, ore 17:00
I NEGRO SPIRITUALS
Attraverso questo viaggio cercheremo, per quanto ci è possibile, di dare al Negro Spiritual un’immagine ampia e fedele sia spirituale che musicale. Partendo dalla schiavitù dei negri d’America, si parlerà di storia, della loro origine e del significato dello Spiritual, nonché dei contenuti “teologici” di questi canti, fino ad arrivare all’eredità musicale che gli Spirituals hanno lasciato alla musica contemporanea.
I Negro Spirituals è un viaggio storico e musicale, dalle radici ai nostri giorni, in compagnia di Mario Pieri.
Lunedì ore 9:30 e 19:15, Sabato ore 3:30
L’OPINIONE

L’opinionista Haulwen Morgan, assieme a Gianfranco Piccirillo vi invitano a riflettere sui temi più vari proponendo una visione biblica sui fatti della vita. Si tratta di un “estratto” dal programma La posta in gioco.
Mercoledì ore 8:00, Giovedì ore 11:30, Sabato ore 22:00
Share Button

Psicostasia

, 26 Giugno 2021

Guardando una trasmissione televisiva che mostrava i tesori del Museo Egizio di Torino, ho imparato una parola che non conoscevo. La psicostasia indica l’antica cerimonia egizia a cui veniva sottoposto il defunto prima di poter accedere all’aldilà: Il Dio Anubi pone su un piatto di un’enorme bilancia il cuore del defunto e sull’altro una “piuma”; se  il cuore, in quanto depositario di tutte le azioni, buone o malvagie, compiute durante la vita, bilancerà la piuma, allora il defunto sarà dichiarato “giusto”, o “giustificato” ed ammesso al regno dei morti. In caso contrario, il cuore verrà dato in pasto ad Ammit, un mostro composito che somma in sé gli animali più pericolosi dell’Egitto: il coccodrillo, il leone e l’ippopotamo.

Le opinioni moderne sull’aldilà sono alquanto varie; si va dal credere che non esista niente dopo la morte al ritenere che tutti indistintamente, tranne forse “i più malvagi”, verranno ammessi in paradiso, qualunque cosa esso sia o significhi. Ma in fondo è ancora molto presente la credenza egizia, sebbene in forma diversa. Al momento della nostra morte saremo sottoposti a un giudizio e le nostre azioni verranno pesate; se soddisferanno le aspettative del Giudice, se per esempio le buone azioni controbilanceranno quelle cattive, allora e solo allora andremo in paradiso; in caso contrario, si apriranno per noi le porte dell’inferno o dovremo scontare le nostre pene in purgatorio, per un periodo indefinito di tempo.

La Parola di Dio invece ci descrive un’altra realtà; siccome la santità di Dio, il Suo amore, la Sua giustizia sono perfette, le Sue aspettative sono molto alte, molto più “leggere” della piuma di Anubi. Non c’è nessuno dunque  in grado di passare la prova, di essere assolto. L’unico modo per essere giustificato è quello che nella bilancia finiscano non le nostre azioni, molto più pesanti della “piuma”, ma quelle di Cristo, l’uomo perfetto che ha soddisfatto perfettamente la giustizia di Dio e non ha mai commesso un peccato. E questo può succedere perché Cristo ha pagato con il Suo sangue il prezzo dei nostri peccati. Ma per far nostri i benefici della croce dobbiamo credere: credere in Gesù e nel Suo sacrificio e fare di Lui il Signore delle nostre vite. In caso contrario, il nostro destino è già segnato ed è di una tristezza infinita: essere condannati senza appello dal giusto Giudice.

Share Button

La mano della speranza

, 25 Maggio 2021

E’ una foto, e una storia, di qualche tempo fa; era il 1999. La foto raffigura l’intervento chirurgico su di un feto di 21 settimane effettuato negli Stati Uniti dal chirurgo Joseph Bruner (il dito nella foto è il suo).

Pinocchio

, 11 Aprile 2021

Le avventure di Pinocchio, “La storia di un burattino” (è il titolo originale), è un romanzo per ragazzi scritto da Carlo Collodi, pseudonimo del giornalista e scrittore fiorentino Carlo Lorenzini. La storia, credo che la conosciamo tutti, racconta le esperienze

San Valentino

, 14 Febbraio 2021

Oggi in tanti festeggiano San Valentino, la cosiddetta festa degli innamorati. Una festa antichissima, che risale all’impero romano, una festa in origine pagana e piuttosto lasciva, poi in qualche modo cristianizzata. Una festa popolarissima, pare che ci saranno circa 1

V day!

, 28 Dicembre 2020

Il 27 dicembre 2020, è stata una giornata storica per l’Europa; sono state infatti effettuate le prime vaccinazioni contro il Covid 19. Da mesi il mondo guarda al vaccino con speranza, come la unica possibilità di mettere fine a questa