Radio Risposta Web

Una Parola per Oggi

“Per mezzo di Gesù, chiunque crede è giustificato”.
(Atti 13:39)

Nella sinagoga di Antiochia di Pisidia, davanti alla folla di Giudei riuniti il sabato per la lettura della legge e dei profeti, davanti a uomini convinti che la dichiarazione di giustizia si potesse ottenere soltanto attraverso una scrupolosa osservanza della legge, Paolo lancia questo messaggio per loro sconvolgente: “Solo per mezzo della fede in Gesù è possibile essere dichiarati giusti davanti a Dio”. In parole povere: “Le opere della legge non bastano per farvi essere giusti davanti a Dio, nessuno di voi può più vivere in questa illusione. Per questo Dio ha mandato Suo Figlio. Egli morendo per ciascuno di voi, rende possibile il perdono totale di Dio sui vostri peccati… davanti a Dio così non apparirete più come peccatori, ma sarete dichiarati giusti”. Questo non è un messaggio per altri tempi: è un messaggio anche per oggi! Purtroppo il cristianesimo è in gran parte ricaduto nelle forme della religione, nella presunzione di una giustificazione-salvezza da conquistare con le proprie opere. Il messaggio dell’Evangelo rimane però sempre lo stesso: solo per la fede personale in Gesù si può essere giustificati.
p.m.

Ascolta la versione audio
UNA PAROLA PER OGGI

© Una Parola per Oggi
Edizioni CEM, Modena


Scarica l’APP del calendario Una parola per Oggi per il tuo smartphone.
Disponibile nelle versioni Android e Apple nei rispettivi store.

Share Button