Radio Risposta Web

Una Parola per Oggi

“Chi risponde prima d’aver ascoltato, mostra la sua follia, e rimane confuso”.
(Proverbi 18:13)

Leggendo questo versetto mi sono ricordata che, nella mia carriera di insegnante, ho avuto esperienza tantissime volte della sua veridicità. Spesso i ragazzi, per dimostrare di avere studiato o per gareggiare con i compagni a chi fosse il più veloce a rispondere, alzavano la mano prima ancora che avessi terminato di formulare la domanda, oppure eseguivano gli esercizi prima di aver letto la consegna. Allora davvero rimanevano confusi e non si capacitavano di aver fatto tanti errori! Ma noi non siamo molto diversi, purtroppo. Siamo sicuri di ascoltare davvero il fratello che sta cercando di esporci i suoi problemi o iniziamo subito a dare consigli senza chiedere al Signore luce e saggezza? Siamo sicuri di ascoltare la voce del Signore che ci parla attraverso la Sua Parola scritta o rispondiamo con il nostro discernimento ai tanti quesiti che la vita ogni giorno ci pone? Apriamo ben bene le orecchie del nostro cuore perché il Signore vuole parlarci. Se ascolteremo la Sua voce, non rimarremo confusi!
a.c.

Ascolta la versione audio
UNA PAROLA PER OGGI

© Una Parola per Oggi
Edizioni CEM, Modena


Scarica l’APP del calendario Una parola per Oggi per il tuo smartphone.
Disponibile nelle versioni Android e Apple nei rispettivi store.

Share Button