Radio Risposta Web

Una Parola per Oggi

“Non essere incredulo, ma credente”
(Giovanni 20:27)

È Gesù che parla e rivolge questo invito a Tommaso, diventato famoso – suo malgrado – proprio per la sua proverbiale incredulità. Ma chi era Tommaso? Era un discepolo di Gesù che Lo aveva seguito fin dall’inizio del Suo ministero pubblico. In seguito fu scelto da Gesù come apostolo. Aveva trascorso tanto tempo con Gesù, ascoltando i Suoi insegnamenti e vedendo le Sue opere potenti. Eppure qui riceve questo rimprovero dal Suo divino Maestro.
Non basta infatti ascoltare gli insegnamenti biblici. Il punto di svolta avviene con il credere! Questo desidera vedere Gesù da noi: la nostra fede.
Tommaso credette e divenne un testimone potente del Vangelo. Quelle stesse parole che Gesù gli rivolse duemila anni fa, sono indirizzate anche a te oggi. Come risponderai?
e.m.

Ascolta la versione audio
UNA PAROLA PER OGGI

© Una Parola per Oggi
Edizioni
CEM, Modena

Share Button
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien