Ascolta!


Native Flashradio V3

 

Le novità, gli appuntamenti in evidenza, i contenuti da non perdere!

DISCO HIGHLIGHT, scelto per te da Radio Risposta Web.

In questi giorni, presentato da Elena Rubino, vi proponiamo, Sempre sarai, di Luca Durante. Non si tratta di una novità, è infatti uscito nel 2013, ma crediamo sia una proposta musicale da ascoltare attentamente. Buon ascolto quindi!
Ogni giorno alle ore:
00:30, 3:45, 8:30, 12:45, 15:35, 18:35, 21:30

LA VITA NON E’ UN GIOCO

Le storie a puntate di Radio Risposta. In questi giorni SEMINANDO LA PAROLA IN CINA, la biografia di Henrietta Hall Shuck, che è stata la prima donna americana a recarsi come missionaria in Cina.
Per saperne di più, vai alla pagina LA VITA NON E’ UN GIOCO.
Ogni giorno alle ore: 1,45, 8.40, 15,45, 22.45Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore:
04:00 ed alle 16:00
CENTOVENTI MINUTI

Mauro Ferraris vi tiene compagnia per due ore ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore 4:00 e alle ore 16.00 con questa edizione di Centoventi minuti “Celebration” che vi accompagnerà fino alla stagione estiva.
Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore:
04:00 ed alle 16:00
LA STORIA PIU’ BELLA, LA BIBBIA
Lettura giornaliera di un capitolo questo libro per percorrere, dalla Genesi all’Apocalisse, in modo semplice e accessibile a tutti, La storia più bella.
Potete ascoltarla ogni giorno, dal lunedì a venerdì, con la voce narrante di Roberto Frangipane e quella di Tiliana Perna con una breve riflessione.
Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore: 02:45, 12:00, 21:00
Share Button

Stephen Hawking

, 15 marzo 2018

Il 14 marzo è scomparso un grandissimo scienziato e ottimo divulgatore scientifico, nonché un esempio di forza, coraggio, determinazione per come ha vissuto e combattuto con, e contro, una malattia terribile. Eppure, una delle menti più brillanti del nostro tempo non ha compreso la verità più semplice e importante.

Stephen Hawking infatti si è sempre orgogliosamente dichiarato ateo. A lui (vedi ad esempio qui) sono state attribuite frasi come: “non esiste paradiso o aldilà, quella è una favoletta per le persone che hanno paura del buio” o “Dio è il nome che le persone danno alla ragione di esistere”; o ancora “prima di comprendere la scienza, è naturale credere che Dio abbia creato l’universo. Ma ora la scienza offre una spiegazione più convincente”.

Non voglio neanche provare a immaginare l’incontro di Hawking con il suo Creatore. Non voglio farlo perché quello che lo attende, in base a quanto lui stesso ha creduto e professato mentre era in vita, è un destino tremendo. La Bibbia è infatti inequivocabile: chi rifiuta di credere al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui (Giovanni 3:36).

Allora, parafrasando Marco 8:36, viene da chiedersi: a che giova la sapienza, il successo, la fama, il denaro, a che giova aver scritto libri, inventato e dato il proprio nome a teorie scientifiche, ispirato scienziati e uomini comuni se l’uomo perde l’anima sua? A che giova avere il quoziente di intelligenza più alto di tutti se non capisci, o non ammetti, che quella intelligenza non è che un dono del tuo Creatore?

 

Share Button

Sanremo

, 20 febbraio 2018

Da pochi giorni si sono spenti i riflettori sul 68 festival di Sanremo. La canzone vincitrice Non mi avete fatto niente, di Ermal Meta e Fabrizio Moro, è stata descritta come un inno alla vita, al pacifismo, al rimuovere le

La fine del Natale

, 23 gennaio 2018

Natale è passato, ma in ufficio continuano ad arrivarmi biglietti di auguri. La maggior parte dicono Buone Feste o Season Greetings, alcuni Buon Anno; solo pochissimi, pochissimi, dicono Buon Natale. So che ci sono forti divergenze tra i credenti sulla

Ancora Natale!

, 18 dicembre 2017

Da settimane siamo bombardati da pubblicità di giocattoli e oggetti superflui. Le luminarie abbelliscono le nostre città, gli scolari preparano gli spettacoli per i genitori, i più piccoli scrivono le letterine a Babbo Natale o come facevo io, a Gesù

Sola Scriptura

, 10 novembre 2017

A meno che non venga convinto da testimonianze delle Scritture o da ragioni evidenti — poiché non confido né nel Papa, né nel solo Concilio, poiché è certo che essi hanno spesso errato e contraddetto loro stessi — sono tenuto

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien